L'ETICHETTA DISCOGRAFICA

Parco della Musica Records

Fondazione Musica per Roma

La Parco della Musica Records è l’etichetta discografica della Fondazione Musica per Roma che dal 2004 pubblica i migliori progetti registrati all’Auditorium Parco della Musica di Roma o proposti da artisti profondamente legati ad esso. Le linee editoriali seguono la stessa ricerca e selezione che caratterizza la programmazione musicale dell'Auditorium. La Parco della Musica Records è riuscita a raggiungere in pochi anni una posizione di prestigio nel mondo discografico guadagnando consensi sempre più positivi da parte della critica nazionale e internazionale e ottenendo numerosi premi e riconoscimenti.
Tra gli album pubblicati spiccano i progetti originali di alcuni tra i più importanti solisti  e ensemble jazzisti italiani come Paolo Fresu, Danilo Rea, Parco della Musica Jazz Orchestra, Furio Di Castri, Francesco Bearzatti, Rosario Bonaccorso, Maria Pia De Vito, Javier Girotto, Maurizio Martusciello, Fabrizio Bosso, Antonello Salis, Roberto Cecchetto, Paolino Dalla Porta, Aires Tango, Michele Rabbia, Marcello Allulli, Antonio Jasevoli, Huw Warren, Gianluca Petrella, Fabrizio Sferra, Pietro Tonolo, Giovanni Falzone, Piero Delle Monache, Roberto Gatto, Mauro Ottolini, Maurizio Giammarco, Dario Deidda, Fabio Zeppetella, Puglia Jazz Factory, Dan Kinzelman e Hobby Horse, Walter Beltrami, Enzo Pietropaoli, Adriano Viterbini, Gabriele Mitelli, Antonio Fusco, Franco D’Andrea, Daniele Tittarelli, Stefano Battaglia, Giovanni Maier, Doctor 3, Giovanni Tommaso, William Tatge, Paolo Damiani, Riccardo Del Fra, Rosario Giuliani, Tino Tracanna, Danilo Gallo; registrazioni di session uniche con artisti internazionali del calibro di Mike Stern, Joe Chambers, Tom Harrell, Huw Warren, Emmanuel Bex, Jorge Rossy, Avishai Cohen, Doug Weiss, Dave Douglas, Han Bennink; progetti speciali dedicati alla musica leggera come “Per Amore”, con la partecipazione di Mina, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Pino Daniele, Renzo Arbore, Fiorello e Christian De Sica;  produzioni dedicate all’Orchestra Popolare Italiana diretta da Ambrogio Sparagna, (Notte della Taranta 2005 e 2006, Chiarastella, Vola Vola Vola), produzioni di artisti e gruppi dell’ambito cantautoriale e popolare italiano come Caraserena, Mimmo Locasciulli, Coro dei Minatori di Santa Fiora, Orchestra di Piazza Vittorio, Antonio Pascuzzo; produzioni di musica contemporanea ed elettronica: Lucia Ronchetti, Raffaele Costantino, Dk Knuf, Maurizio Bilancioni, Star Hip Troopers.
Un discorso a parte meritano le produzioni dedicate a Gino Paoli (Un Incontro in jazz, Due come noi che…, Napoli con amore) e Franco D’Andrea (Monk & The Time Machine, Three Concerts, Trio Music), due colonne portanti della scuderia dell’etichetta. 
In pochi anni gli album della Parco della Musica Records sono stati recensiti dalle più importanti testate nazionali e internazionali, specialistiche e non, e hanno ottenuto numerosi premi e riconoscimenti. 
Questo perché le linee editoriali della Parco della Musica Records nascono da una ricerca attenta sensibile alle richieste del pubblico sempre più esigente e raffinato, la stessa ricerca che caratterizza la programmazione musicale della Fondazione Musica per Roma.
Collateralmente all’attività discografica esiste un’attività concertistica dal vivo, Recording Studio, che dà la possibilità al pubblico dell’Auditorium Parco della Musica di assistere alle registrazioni degli album live nelle sale del Parco della Musica.
 

Tutti i cd sono in vendita presso “Notebook”, il Bookshop dell’Auditorium e presso i principali negozi di musica italiani.
disco del mese
uscite discografiche