The Lumineers

Pop/Rock | Festival
lunedì 26 Giugno 2023
h 21:00
Cavea
ACQUISTA I BIGLIETTI
A partire da € 33
The Lumineers

The Lumineers, la band nominata due volte ai GRAMMY® Award che con 21 successi al primo posto nelle classifiche radiofoniche di tutto il mondo è diventata una tra le più amate di sempre, faranno tappa il 26 giugno 2023 al Roma Summer Fest con il Brightside World Tour 2023. Il concerto alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone sarà l’occasione per la band statunitense di presentare dal vivo l’ultimo album in studio, “Brightside”, pubblicato a gennaio 2022, ma anche i suoi più grandi successi, da “Ho Hey” a “Stubborn Love”. The Lumineers sono Wesley Schultz (voce e chitarra) e Jeremiah Fraites (batteria, percussioni, pianoforte). Insieme dal 2005, le loro influenze spaziano da Bob Dylan, The Stones, Leonard Cohen, Tom Petty a Bruce Springstein e i loro live sono memorabili e ricchi di energia. Per il The Brightside World Tour 2023 i Lumineers collaboreranno con l’associazione REVERB per la campagna Climate Positive. Oltre a ridurre l'impronta ecologica del tour e coinvolgere i fan nell’intraprendere azioni a sostegno del clima durante gli spettacoli, la band sosterrà progetti finalizzati a eliminare direttamente e sensibilmente i gas effetto serra. Questi sforzi elimineranno almeno il 150% delle emissioni del tour.

BIO THE LUMINEERS

Da un esordio nei piccoli live club e alle serate open mic, la band è diventata un colosso dei live, registrando il tutto esaurito nelle arene di tutto il mondo. La band ha fatto il suo esordio sulla scena musicale internazionale nel 2012 con la loro hit, "Ho Hey", il primo singolo del loro omonimo debutto. Il disco si è classificato al #2 posto della SoundScan/Billboard 200 ottenendo ben tre certificazioni di platino RIAA negli Stati Uniti e in Canada e una prestigiosa coppia di nomination ai GRAMMY® Award, tra cui “Best New Artist”. Nel 2016 esce “Cleopatra”, l’album ha debuttato al primo posto nell’Album Chart negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito ottenendo la certificazione di platino RIAA negli Stati Uniti e la certificazione 2 volte platino in Canada. Il terzo album dei Lumineers, “III”, è stato elogiato dalla critica e dal pubblico sin dall’uscita a settembre 2019. Il quarto album della band, “Brightside”, è stato pubblicato il 14 gennaio 2022 e il suo primo singolo, la title track "Brightside", ha raggiunto il primo posto della Billboard AAA Radio Chart: è la sesta volta che la band raggiunge la vetta di questa classifica. Oltre alla AAA, la canzone ha scalato la Alternative Radio Airplay ed ha raggiunto la vetta della classifica AAA di Mediabase. Prodotto dal collaboratore di lunga data Simone Felice coadiuvato da David Baron (mix & sound engineer) in due sessioni nell'inverno e nella primavera del 2021 presso i Baron's Sun Mountain Studios nella bucolica Boiceville, New York, l’album “Brightside” rappresenta il ritorno di The Lumineers dopo oltre due anni, così come il lavoro più gioioso e spontaneo realizzato fino ad ora dalla band. I nove brani che compongono l’album vedono i co-fondatori/co-compositori di The Lumineers Wesley Schultz e Jeremiah Fraites che eseguono praticamente tutta la strumentazione, eclettica ed effervescente, con David Baron impegnato su un'ampia varietà di tastiere e cori, con altri contributi di Simone Felice, di compagni di tournée Byron Isaacs e Lauren Jacobson, della celebre corista Cindy Mizelle (Bruce Springsteen, Dave Matthews Band), di James Felice dei Felice Brothers e dell'acclamata cantautrice Diana DeMuth.