Beth Hart

Pop/Rock | Festival
venerdì 30 Giugno 2023
h 21:00
Cavea
ACQUISTA I BIGLIETTI
A partire da € 46
Beth Hart
Una delle più grandi voci della scena rock e blues mondiali torna in Italia per una data unica al Roma Summer Fest

Torna in Italia la cantautrice con una delle più grandi voci della scena rock e blues mondiale: Beth Hart il 30 giugno 2023 si esibirà sul palco del Roma Summer Fest 2023 all’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone. Beth Hart, nominata più volte ai Grammy, è riconosciuta come una delle voci più talentuose della sua generazione. Ha fatto il tutto esaurito in tournée in tutto il mondo, con esibizioni in location storiche come il Ryman Auditorium di Nashville, la Royal Albert Hall di Londra e lo Ziggo Dome di Amsterdam oltre ad essere ospite ai Kennedy Honors di fronte agli Obama e tutte maggiori personalità dell’entertainment a stelle e striscie dividendo il palco con Jeff Beck. Ha raggiunto la vetta delle classifiche di Billboard per sei volte, ha ottenuto il doppio disco di platino e ha avuto una serie di album da Top 10 in tutta Europa. In Italia il singolo “Bang Bang Boom Boom” raggiunge la Top 50 di Earone e le successive apparizioni in trasmissioni come Quelli che il calcio la catapultano verso il grande pubblico. Cantautrice americana con 14 dischi all’attivo, Hart è una tra le più grandi voci della scena rock e blues mondiale.

Muove i suoi primi passi nei club californiani e nel 1993 debutta nel programma televisivo “Star Search”, dove guadagna la vittoria interpretando “Halfway to Heaven” e “Pieces of My Heart”. Nello stesso anno pubblica “Beth Hart and the Ocean of Souls”, dell’omonimo gruppo, che contiene una cover rivisitata in chiave pop-rock di “Lucy In The Sky With Diamonds” dei Beatles. Raggiunge il grande successo nel 1999 con “LA Song (Out Of This Town)”, brano inserito nell’ultima stagione della serie “Beverly Hills 90210” e che entra direttamente nella top 5 della Adult Contemporary statunitense e nella top 10 della Adult Top 40 di Billboard.

A partire da questo momento la carriera di Beth Hart subisce un’impennata e il successo la porta a collaborare con personaggi come Slash, con il quale canta ‘Mother Maria’ inclusa nell’album solista del chitarrista dei Guns N’ Roses. Un’altra collaborazione fondamentale per la carriera della Hart è quella con Joe Bonamassa: insieme al celebre chitarrista blues incide infatti l’album “Seesaw” che le permette di ricevere una candidatura ai Grammy Awards 2013 nella categoria Best Blues Album. L’anno successivo riceve un premio ai Blues Music Awards nella categoria Instrumentalist – Vocals. Nel 2016 con “Fire on the Floor” ha debuttato al numero 1 della Billboard Blues Albums Chart, diventando il suo sesto album numero uno in assoluto.