Feed RSS Facebook Twitter YouTube
dal
Eng  Fra  Ita 
 
Leçons De Ténèbre
  Versione stampabile
  Acquista Biglietti
  Dove Dormire

Contemporanea
  Approfondimenti


 
    INFO   |   ACQUISTA
    INFO   |   ACQUISTA
    INFO   |   ACQUISTA
 
Eventi, Novità, Curiosità
 
Leçons De Ténèbre
> Home > Evento > Musica
Leçons De Ténèbre
 
L'evento si è svolto il
07/04/2009


Una produzione Fondazione Musica per Roma / Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini di Napoli in collaborazione con Suona Francese - Festival di Musica Antica, Ambasciata di Francia in Italia, Fondazione Nuovi Mecenati


Leçons De Ténèbre


Un evento di
  Contemporanea



3 eventi a scelta della rassegna 30 euro

Elenca prossimi eventi



 


Solisti del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini
Laura Antonaz, Patrizia Vaccari soprani
Rodney Prada viola da gamba
Francesco Baroni organo
Stefania Marusi traversiere
Nicolò Pasello tenore
Alberto Salarelli baritono
Marco Di Porto cantore del coro della Sinagoga Maggiore di Roma
Raimundo Pereira cantore pontificio della Cappella Sistina
Ali Abdalla Darwish, Abdelraham Abdalla Darwish  cantori della Moschea di Roma


L’Ufficio delle Tenebre, nell’antica tradizione cristiana, prevedeva che il mercoledì santo venisse acceso, nel presbiterio della chiesa madre, un grande candelabro con quindici bracci. Al termine di ogni cantico o di ogni salmo, una delle quindici candele veniva spenta in modo che il luogo santo passasse lentamente dalla luce all’oscurità. L’ultima candela, posta sulla sommità del candelabro, veniva portata dietro l’altare dopo il canto del Benedictus per poi riapparire, ancora accesa, soltanto al termine del terrae motum che evocava la morte di Cristo. Questo stesso rito si ripeterà in forma simbolica, e in una dimensione compiutamente laica, in occasione del concerto che segna la prima collaborazione tra la Fondazione Musica per Roma e il Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini di Napoli. Alle tre Leçons de ténèbres pour le mercredi Saint composte da Francois Couperin per la settimana santa del 1714, si alternano le tre intonazioni delle Lamentazioni di Geremia, cuore dell’Ufficio delle Tenebre, offerte dalla tradizione ebraica, da quella cristiana e da quella musulmana. La dimensione della contemporaneità irrompe “in cauda” con il Miserere composto da Gerard Pesson nel 2002 sulle parole del Salmo 50 che piange, come le Lamentazioni di Geremia, la distruzione di Gerusalemme.



Programma

Libro di Irmiyah (Geremia), Tanach
François Couperin Leçons de Ténèbre I
Corano, II: 258-260 Armya (Geremia)
François Couperin Leçons de Ténèbre II
Lamentatio Jeremiae
François Couperin Leçons de Ténèbre III
Gérard Pesson Contra me (Miserere)



     
     
     
 
RomaFictionFest 2014
Auditorium Parco della Musica

Samon Takahashi
Sound Corner


 
Set 2014
l m m g v s d
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Mar 16-Set-2014

    INFO


(c) Copyright 2014 Fondazione Musica Per Roma - info@musicaperroma.it | Legal - Credits