Antonio Fusco Sextet

Suite for Motian

È ispirato a “Waltz for Debby” - il celebre disco registrato nel 1961 al Village Vanguard di New York dal trio di Bill Evans con Paul Motian e Scott La Faro - "Suite for Motian" il nuovo progetto discografico di Antonio Fusco pubblicato dalla Parco della Musica Records.
Batterista versatile e talentuoso, qui in un confronto aperto con lo stile di Motian, uno dei più grandi batteristi di tutti i tempi, Fusco riarrangia alcuni dei brani del disco di Evans e alterna composizioni originali e interludi di assoluta improvvisazione, stabilendo attraverso l’estemporaneità un trait d'union tra le sue musiche e quelle di “Waltz for Debby”. La Suite dedicata a Paul Motian rappresenta la summa di un percorso di ricerca sullo stile dal quale emerge una nuova visione della batteria, non solo nella sua funzione di accompagnamento ritmico, ma come strumento con delle proprie sfumature sonore e interpretative, modificando lo stereotipo del batterista. Al progetto prendono parte cinque musicisti con personalità molto eterogenee che esprimono a tutto tondo l’idea musicale di Antonio Fusco. 

Antonio Fusco drums
Francesco Chiapperini alto sax, clarinet, bass clarinet and electronics
Marco Taraddei tenor sax, bassoon, EWI and electronics
Rino De Patre classic guitar
Valerio Scrignoli electric guitar
Michele Tacchi electric bass

MPR 055CD Pubblicato: 2014
 
Tutti i cd sono in vendita presso iTunes Store, "Notebook", il Bookshop dell'Auditorium e presso i principali negozi di musica italiani.