AuditoriumExpo

spazio espositivo da 655 mq

AuditoriumExpo è il grande spazio espositivo temporaneo nel complesso dell’Auditorium Parco della Musica, articolato in una zona Foyer (biglietteria, vendita cataloghi, guardaroba, materiali informativi) di 100 mq, cui si accede alla zona espositiva di 525 mq ed una Sala di 130 mq.

Aperto il 30 aprile 2013 con la grande mostra dedicata a LIFE – I grandi fotografi, AuditoriumExpo ha conosciuto immediatamente un grande successo per la sua collocazione strategica all’interno dell’Auditorium, come luogo deputato a grandi mostre fotografiche. Si sono infatti susseguite le grandi mostre fotografiche "Herb Ritts – In piena luce"; "Ad occhi aperti"; "Gianni Berengo Gardin, Elliott Erwitt – Un’amicizia ai sali di argento"; "Quando la storia si è fermata in una foto"; "Walter Bonatti – Fotografie dai grandi spazi". Il 7 dicembre 2017 è stata inaugurata la mostra fotografica Photo Ark, visibile fino al 5 maggio 2018.

Lo spazio, diversamente da tutti gli spazi pubblici dell’Auditorium, dove le trasparenze e il mattone romano interagiscono con la luce del sole, si costruisce attraverso una sequenza di puri piani bianchi, senza interruzioni, pareti mai parallele che scandiscono un percorso di pura luce che guida i visitatori alla fruizione delle opere esposte, in maniera intima ed appartata, nel cuore del complesso dell'Auditorium Parco della Musica.

In posizione intermedia tra l’ingresso principale del Parco Pensile e la sala Santa Cecilia, la partenza per la scoperta di AuditoriumExpo parte dal proprio foyer, che con la sua forma concava e la calda illuminazione del sistema Perroquet di iGuzzini accoglie il visitatore e offre la possibilità di usufruire delle facilities presenti. Di lì, un abbassamento di luminosità verso i toni del grigio inducono il fruitore a percepire la parte dedicata alla comunicazione della mostra o dell’evento in corso.

A seguire, lo spazio si espande repentinamente in direzione longitudinale nella galleria espositiva. Qui le pareti, prendendo gli allineamenti di varie direzioni, sono chiare superfici che offrono agli occhi del visitatore le fotografie o le opere esposte; piani luminosi perfetti grazie ai corpi illuminanti wall-wash Opton led Erco. Il percorso conduce alla sua meta, una saletta dalle proporzioni più raccolte che si offre a molteplici funzioni, termine del percorso o punto di svolta per continuare la visita dello spazio.