la mostra

9 aprile – 29 giugno

VITTORIO GASSMAN

IL CENTENARIO

da sab 9 apr a mer 29 giu | AuditoriumGarage
 
Celebrare il centenario di Vittorio Gassman attraverso una grande mostra, la prima che a lui sia mai stata dedicata, significa rendere omaggio a un protagonista dello spettacolo e della cultura, un gigante del Novecento profondamente radicato nell’immaginario collettivo, uno dei personaggi italiani più amati dal pubblico.

L’esposizione è a cura di Alessandro Nicosia, Diletta d’Andrea Gassmann e Alessandro Gassmann ed è prodotta da C.O.R. Creare Organizzare Realizzare e promossa dagli eredi Gassman e dalla Fondazione Musica per Roma, con l’apporto determinante dell’Archivio Luce e di Cinecittà.

Il racconto di Gassman attraverso la mostra si dipana in quattro sezioni espositive: IL TEATRO, IL CINEMA, LA TELEVISIONE, LA POESIA E LA SCRITTURA.

Oltre 1.000 metri quadri espositivi per raccontare questo grande artista partendo dai momenti più importanti della sua vita privata - attraverso foto inedite e numerosissimi oggetti – per proseguire con il teatro dove vengono presentate diverse importanti pièce a fare da guida nella sua immensa attività teatrale.

Tra i tanti materiali di scena, primo fra tutti il grande cavallo di legno di Mario Ceroli realizzato per il memorabile Riccardo III di Luca Ronconi.

Sorprenderà rivedere dal vivo la mitica auto Lancia Aurelia del Sorpasso: culmine della sezione dedicata al cinema, dove il visitatore - attraverso le immagini e tanti oggetti - può ripercorrere le tappe più significative di una carriera lunga 130 film che lo vedono protagonista.

E ancora: la Tv, con gli spettacoli televisivi che sono rimasti nella storia, e la sezione dedicata alla sua passione per la poesia - che non smette mai di celebrare in teatro e in tv - e la letteratura, culminata nell’autobiografia Un grande avvenire dietro le spalle.

La mostra “VITTORIO GASSMAN. IL CENTENARIO” è quindi ricca di foto, oggetti, costumi, copioni, video, filmati, bozzetti, documenti e tanti materiali provenienti dall’Archivio Storico Luce e dal Centro Sperimentale di Cinematografia che sostengono il progetto, con la collaborazione di Rai, Zètema e Terna e la partecipazione di tutti i familiari di Gassman. L’esposizione è arricchita da numerosi prestiti istituzionali e privati dell’Accademia Silvio D’Amico e dell’Archivio Centrale dello Stato. 

La mostra è supportata da un importante catalogo per i tipi di Skira con scritti di Alessandro Gassmann, Diletta d’Andrea, Sandro Veronesi, Maurizio de Giovanni, Erri De Luca, Renzo Piano, Rodolfo Di Giammarco, Pino Strabioli, Renato Minore, etc.

L’esposizione è curata da Alessandro Nicosia, Diletta d’Andrea Gassmann e Alessandro Gassmann e organizzata e prodotta da C. O. R. Creare Organizzare Realizzare.

La mostra è promossa da Eredi Gassman e Fondazione Musica per Roma, con Roma Capitale, Regione Lazio, Comune di Genova e Palazzo Ducale, sostenuta da Luce Cinecittà, Centro Sperimentale di Cinematografia, con il patrocinio di RAI e la collaborazione di Zètema Progetto Cultura e Terna. Si ringraziano Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”, SIAE Società Italiana degli Autori e degli Editori; catalogo Skira Editore, sponsor Tecnico BIG Broker Insurance Group – Ciaccio Arte.
da sab 9 apr a mer 29 giu | AuditoriumGarage
Biglietti

Intero € 13,00 

Ridotto € 9,00
(under 26 e over 65) 

Ridotto gruppi € 9,00
(gruppi tra le 10 e le 15 persone)

Ridotto bambini € 6,00 (dai 6 ai 13 anni)

Ridotto scuole € 5,00
(riservato alle scuole primarie e secondarie) 

Gratuito
(bambini sotto i 6 anni; persone con disabilità al 100%)
INFO UTILI
 
- dal martedì al giovedì dalle ore 12:00 alle ore 19:00
- venerdì, sabato domenica e tutti i festivi  dalle ore 11:00 alle ore 20:00
- lunedì chiuso
 
Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura 
 
Prevendite ticketone.it