Guitar heroes

Ralph Towner

Solo

lun 26 feb | 21:00 | Teatro Studio Borgna
L'innovazione musicale non è un'impresa facile. Non richiede solo un talento innato, ma anche una devozione all'arte assoluta non accecata dal bagliore commerciale della cultura popolare. Ralph Towner è un innovatore del moderno paesaggio musicale, le sue idee sono sempre nuove, anche se attraversano una carriera musicale di oltre trenta anni. Nato inizialmente come compositore, chitarrista e tastierista principale membro del jazz ensemble "Oregon", Towner vanta una ricca e variegata carriera da solista e come collaboratore musicale di musicisti come Gary Burton, John Abercrombie, Egberto Gismonti, Larry Coryell, Keith Jarrett, Jan Garbarek e Gary Peacock. Towner è nato a Chehalis, Washington, il 1 marzo 1940 da una famiglia di musicisti, sua madre era un insegnante di pianoforte e suo padre un trombettista. Towner e suoi fratelli sono cresciuti in un ambiente stimolante che ha incoraggiato la sperimentazione musicale e l'espressione libera. Towner scopre l’improvvisazione attraverso i primi LP di Bill Evans. Inizia presto lo studio della chitarra classica negli anni sessanta a Vienna con Karl Scheit. Nel 1968 Towner si trasferisce a New York e si immerge nella scena jazz di New York e lì Paul Winter regala a Towner la sua prima chitarra a 12 corde. Da allora Towner ha esplorato la musica oltre i confini creando uno stile unico che lo ha fatto affermare come uno dei migliori chitarristi di sempre. Il suo disco in solo è stato paragonato per importanza e influenza al Koln Concert di Jarrett.
lun 26 feb | 21:00 | Teatro Studio Borgna
Acquista Biglietto 20.00
RIDUZIONI
I Love Auditorium.