Conferenza

PROSPETTIVE SPAZIALI

In orbita per studiare la Terra e conoscere il cosmo

dom 14 apr | 18:00 | Teatro Studio Borgna
Sentinelle spaziali, potenti e sensibilissimi occhi tecnologici orbitano attorno al nostro pianeta, tenendo sotto osservazione da un lato fenomeni che caratterizzano l’evoluzione della superficie terrestre, dall’altro particelle di origine cosmica. Con le missioni satellitari gli scienziati indagano le deformazioni del suolo causate da fenomeni di natura idrogeologica, vulcanica, sismica ed analizzano segnali che potrebbero fornire informazioni su eventuali precursori sismici, tutto ciò al fine di migliorare la comprensione dei fenomeni fisici che avvengono sulla Terra. E, allo stesso tempo, studiano i “messaggeri cosmici” che provengono da sorgenti astrofisiche lontane, portando fino a noi informazioni preziose per la comprensione degli oggetti celesti e della materia presente nell’universo. Un racconto delle più promettenti prospettive dell’osservazione della Terra e del cosmo dallo spazio, per una maggiore comprensione dell’ambiente: quello del nostro pianeta e quello nel quale il nostro pianeta si trova immerso.
 
a cura di ASI

dirigente di ricerca, INGV
Angelo De Santis 
direttore CNR-IREA
Riccardo Lanari 
professore Università di Genova, ricercatore INFN
Marco Pallavicini 
primo tecnologo, unità osservazione della Terra, ASI
Simona Zoffoli 
modera
Marta Meli
dom 14 apr | 18:00 | Teatro Studio Borgna
5.00