prima nazIONALE

una striscia di terra feconda

NOUT

sab 10 set | 18:00 | Teatro Studio Borgna

Sulla scia delle esperienze di John Zorn, come un anello mancante tra Nirvana e Sun Ra, ai confini del jazz e del rumorismo, NOUT propone un jazz nuovo, spingendo i propri strumenti al limite. Non hanno paura di nulla e annunciano maliziosamente nei loro concerti “pensiamo di essere dentro Alien ma poi ritrovarci in Indiana Jones un attimo dopo!”, da scoprire assolutamente!

 
DELPHINE JOUSSEIN flauto traveso
RAFAËLLE RINAUDO arpa elettrica
BLANCHE LAFUENTE batteria