Jammin' 2018

Neu Jazz

Open Letter
Conversessions
Stefano Gullo

gio 6 set | 21:00 | Teatro Studio Borgna
Open Letter
E' un progetto musicale guidato da Lorenzo Taddei, compositore e chitarrista del gruppo. Il progetto, nato nell'autunno del 2017, ha iniziato a farsi strada nella scena musicale romana e non, definendo il proprio genere come nujazz. Il primo lavoro discografico “Bonsai” è uscito a maggio 2018. In autunno il gruppo sarà impegnato in un tour che li porterà, oltre all'Italia, in Spagna e in Olanda.
 
Conversessions
Progetto nato da un’idea di Emanuele Righini e Giacomo Tagliaventi, il cui mantra concettuale è l'interazione musicale. La musica come lingua raffinata ed efficace, come dialogo, una “conversazione” collettiva che tocca aspetti introspettivi della natura umana. Le influenze stilistiche che appartengono ai membri del gruppo permettono di sperimentare e spaziare dal Jazz Moderno, al Neo Soul, dall'Elettronica al Progressive, fino ad approdare ad una gamma di sonorità più aggressive, come il Metal e il Djent.
 
Stefano Gullo
Progetto inedito di stampo jazzistico, guidato dal chitarrista Stefano Gullo, con influenze multistilistiche, dal soul alla musica elettronica.
 
 
Open Letter
chitarra
Lorenzo Taddei
tromba
Ludovico Franco
tromba e flicorno
Iacopo Teolis
sax
Alberto Enguita
tastiere
Matteo Rossi
basso
Flavio Calogero
batteria
Elia de Benedictis

Conversessions
chitarra e arrangiamenti
Emanuele Righini
tastiere
Giacomo Tagliaventi
sax tenore
Matteo Montanari
basso
Guglielmo Molino
batteria e percussioni
Davide Fabrizio

Stefano Gullo
chitarra
Stefano Gullo
piano
Marco Pasquariello
tromba
Giuseppe Panico
sax tenore
Marco Bonelli
sax baritono
Stefano Zaralli
basso
Gabriele Calanca
batteria
Luca Taurmino
gio 6 set | 21:00 | Teatro Studio Borgna
10.00
RIDUZIONI
I Love Auditorium.