GRATUITO

One Space/One Sound 15

Matteo Nasini

Splendore neolitico

da ven 8 mar a dom 31 mar | AuditoriumArte
La mostra di Matteo Nasini, musicista e artista, è il quindicesimo appuntamento del progetto espositivo della Fondazione Musica per Roma dedicato all’arte del suono per lo spazio AuditoriumArte: One Space / One Sound.
Splendore neolitico è una ricerca sulle armonie estinte dei tempi preistorici, l’evocazione di un tempo remoto, il momento in cui l’uomo primitivo ha scoperto la musica.
Con la selezione e la riproduzione di reperti fossili animali risalenti al Neolitico provenienti dalle collezioni del Museo di Storia Naturale di Verona, l’artista dà forma a inedite sculture sonore in ceramica. La mostra è orchestrata attorno al grande arazzo colorato, Principio Selvatico. I vari elementi si armonizzano nella musica del sound piece che dà il titolo alla mostra, Splendore neolitico, una composizione polifonica dal forte carattere evocativo composta dall’artista su ispirazione delle più antiche pratiche musicali conosciute, dai riti stagionali e di fertilità, all’idea di suono creatore del mondo, fino alla sua trasformazione in parola.

La mostra nasce da una collaborazione con il Centro di Arti Visive Pescheria di Pesaro.

a cura di
Anna Cestelli Guidi
da ven 8 mar a dom 31 mar | AuditoriumArte

Orari: lunedì-venerdì  17-21;
sabato, domenica e festivi ore 11-21
INFO UTILI
One Space/One Sound è un progetto espositivo periodico sull’arte del suono concepito da Fondazione Musica per Roma per lo spazio AuditoriumArte. Il progetto è rivolto a installazioni che hanno il suono come loro componente fondamentale, sia per la relazione con lo spazio che per la relazione con l’immagine visiva, scavalcando così la separazione tradizionale, oramai obsoleta, tra discipline artistiche diverse. Tratto comune di quest’arte del suono è proprio l’intrinseca relazione tra suono, l’esperienza visiva e la percezione architettonico/spaziale.

Il giorno dell’inaugurazione, l’8 marzo alle 19:00, un ensemble di musicisti suonerà la composizione Splendore neolitico con le sculture sonore in mostra.