mostra

Libri dentro come fuori

Il progetto grafico di Silvana Amato

da ven 11 mar a dom 20 mar | AuditoriumArte

Libri dentro come fuori. 
Il progetto grafico di Silvana Amato
 
 
 
Libri dentro come fuori, la mostra di Silvana Amato in Auditorium Arte prodotta dalla Fondazione Musica per Roma, costituisce un percorso espositivo che mette in luce la nascita e lo sviluppo del disegno dei libri, che nel caso specifico della designer si centra su un processo creativo che unisce idea e materialità su uno stesso piano, recuperando così un principio di artigianalità raffinata affiancato a una costante ricerca culturale.
La progettualità della Amato si mostra sempre attenta alla situazione specifica ma anche ideatrice di piccole grandi opere di notevole poesia e sensibilità. 
 
Come afferma lei stessa “Il libro non può essere scisso in copertina e interno, contenuto e forma. Si tratta piuttosto di un unico oggetto. Ogni sua parte deve dialogare con tutto il resto in modo coerente per rispondere efficacemente a quella che è da sempre la sua funzione ovvero porre in essere la preziosa relazione tra scrittura e lettura.”
 
In mostra oltre cinquanta stampe di copertine delle collane di libri da lei curate per varie case editrici o istituti culturali (tra cui Laterza, 66thand2nd, Nuova consonanza) accompagnate dalle relative didascalie visive che le descrivono dal punto di vista grafico.
Sono inoltre esposti altri progetti editoriali in cui si esprimono le potenzialità della sperimentazione intorno alla forma della scrittura, oggetti che offrono uno sguardo a tutto tondo sulla ricerca grafica sempre curiosa e attenta della designer. 
 
 
 
Silvana Amato vive a Roma dove si occupa prevalentemente di grafica editoriale sviluppando, in particolare, progetti in ambito culturale. Suoi lavori sono conservati in numerose collezioni pubbliche internazionali. Ha svolto, dal 2002, attività di docenza in svariate università tra le quali la Sapienza, lo Iuav e la Naba. Attualmente insegna all’ISIA di Urbino dove, come membro del Consiglio Accademico, affianca alla docenza la promozione della cultura del progetto, attivando scambi e conferenze con designer internazionali. È tra i condirettori della collana Scritture. È membro dell’AGI Alliance Graphique Internationale. 
da ven 11 mar a dom 20 mar | AuditoriumArte
ingresso libero