Conferenza

L’ITALIA MARZIANA

Presente e futuro dell’esplorazione del Pianeta Rosso

sab 13 apr | 12:00 | Sala Petrassi
L'acqua liquida e salata sotto i ghiacci di Marte, l’ammartaggio della sonda Insight con il suo riflettore laser italiano, come quelli che saranno anche sul rover Usa di Mars 2020 e sul rover Exomars, la trivella tutta italiana di Exomars per trapanare il suolo marziano. L’Italia è in prima linea nell’esplorazione del Pianeta rosso. La scienza e l’industria italiana parlano marziano e cercano tracce di una evoluzione biologica passata o presente. E se nel futuro del pianeta si profila l’insediamento di una colonia umana, fioriscono gli studi e gli scenari operativi; viaggi di lunga distanza, serre spaziali, protezione dalle radiazioni, riproduzione delle condizioni ambientali e delle aree abitative, robot e droni in grado di muoversi sulla superficie. Le sfide tecnologiche, le sperimentazioni e le scoperte, tutto sul presente e il futuro di Marte  in una conversazione a quattro … enti di ricerca.

a cura di ASI

ricercatrice dell’Istituto di astrofisica e planetologia spaziali di Roma, INAF/IAPS
Francesca Altieri 
agronomo, fisiologo vegetale,  CNR-IRET
Alberto Battistelli
dirigente tecnologo,  coordinatore del progetto LARRI, INFN-LNF
Simone Dell’Agnello 
professore università di Chieti-Pescara, già Chief scientist, ASI
Enrico Flamini
modera
Francesco Rea
5.00