Libri Come Festa del libro e della lettura

Jennifer Egan

Come una ragazza a Manhattan

dom 18 mar | 18:00 | Teatro Studio Borgna
Torna all’Auditorium la scrittrice americana che era stata a Libri Come nel 2012, Premio Pulitzer con Il tempo è un bastardo. Dopo aver esplorato i confini della scrittura portandoli a contatto con le trasformazioni socioculturali introdotte - anche nel linguaggio - dalla tecnologia, Egan sceglie la forma classica del racconto e il romanzo storico. Manhattan Beach è la storia di una ragazza, Anna, in cerca di suo padre, in cerca soprattutto di emancipazione e libertà. Ma è anche la storia di un paese, l’America della Seconda Guerra Mondiale, che attende e costruisce la sua fortuna. A intervistare Jennifer Egan, la scrittrice e firma di Repubblica, Elena Stancanelli.


in collaborazione con
Circolo dei Lettori di Torino

Jennifer Egan
Elena Stancanelli
3.00