casa del jazz

estate 2021

Dino Piana Special Guest Enrico Rava
----
Francesco Fratini Quartet

​Jazz Generations!

lun 7 giu | 21:00 | Casa del Jazz - Viale di Porta Ardeatina, 55
La stagione estiva della Casa del Jazz si inaugura con un doppio concerto che lega più generazioni di jazz italiano con due formazioni che hanno dato vita anche a due recenti lavori discografici.

Al gir dal bughi è un affettuoso omaggio al trombonista Dino Piana, definito da Enrico Rava, che ha fortemente voluto il progetto insieme al figlio Franco, “uno dei più grandi jazzisti italiani, uno dei più amati e dei più richiesti in Europa, uno dei padri storici del jazz moderno in Italia e fonte d’ispirazione per tutti i giovani trombonisti negli anni a venire”. Il titolo “Al gir dal bughi” (al giro del Boogie) nasce dal racconto del loro primo incontro durante una jam session avvenuta più di sessant’anni fa, in cui cominciarono suonare e Piana fece il primo assolo rivelandosi “qualcosa di straordinario, con una fluidità e una logica che ci lasciarono basiti. Un altro pianeta”. Da quel momento è nata una amicizia che arriva fino a oggi e che trapela anche in questo disco in cui vengono interpretati alcuni standard immortali del jazz da Bernie’s Tune a Polka Dotz and Moonbeams e Everything Happens to Me. Dino Piana, Enrico Rava e Franco Piana sono accompagnati da una sezione ritmica d’eccezione capitanata da Fabrizio Sferra alla batteria con Gabriele Evangelisti al contrabbasso e Julian Oliver Mazzariello al pianoforte. Il disco è una produzione Parco della Musica Records e Jando Music.
---
The best of all possible worlds è il nuovo progetto discografico del trombettista Francesco FratiniLa musica rappresenta il migliore dei mondi possibili, un territorio di infinita ricchezza che Francesco Fratini esplora senza sosta tra Roma e New York, città diverse e simili che hanno ispirato tutti i brani dell’album. Provenienti da esperienze formative eterogenee, Francesco Fratini, Domenico Sanna, Luca Fattorini e Matteo Bultrini collaborano per anni come sidemen in diverse formazioni, per ritrovarsi finalmente uniti in questo nuovo progetto. Il gruppo nasce e cresce a Roma e l’idea è quella di un ensemble dove la musica stessa costituisca il fulcro della narrazione, e dove ogni membro del gruppo fornisca, in uguale misura, il proprio contributo al libero sviluppo della creazione musicale. E ciò grazie alla profonda amicizia e stima che lega i componenti del quartetto, così come alla varietà delle composizioni proposte. Luoghi, persone, idee: il repertorio rigorosamente originale del gruppo si configura come fortemente evocativo e volto alla comunicazione musicale di tali suggestioni. Ciò che ne risulta è un suono compatto e determinato, espressione della civiltà urbana che fa da scenografia alle nostre quotidianità.

Parco della Musica Records in collaborazione con Jando Music

trombone
Dino Piana
tromba e flicorno
Enrico Rava
flicorno
Franco Piana
batteria
Fabrizio Sferra
piano
Julian Oliver Mazzariello
contrabbasso
Gabriele Evangelista


Francesco Fratini Quartet
tromba
Francesco Fratini
piano
Domenico Sanna
contrabbasso
Gabriele Romagnoli
batteria
Matteo Bultrini
lun 7 giu | 21:00 | Casa del Jazz - Viale di Porta Ardeatina, 55
15.00