Roma Jazz Festival

ARCHIE SHEPP QUARTET

lun 11 nov | 21:00 | Sala Sinopoli
Archie Sheep, è uno dei più grandi sassofonisti di tutti i tempi (oltre che occasionalmente ottimo pianista), e la sua voce è significativa anche come poeta, scrittore, drammaturgo e pensatore.
Lui più di altri e prima di altri ha riannodato negli anni ‘60 i fili tra la tradizione africana e i nuovi impulsi del be bop (storiche le sue collaborazioni con John Coltrane, o la pionieristica esperienza del Pan African Festival), permeando sempre tutto di una intensità davvero rara, quasi spigolosa a tratti, ma anche con la capacità di saper parlare al grande pubblico come pochi altri artisti jazz del ventesimo secolo. Ha esplorato le frontiere estreme del free jazz, ma ha anche saputo rimettere in primo piano le radici legate al blues primigenio e agli spiritual: nel suo approccio strumentistico ed intellettuale, la “blackness” è un universo.

sax
Archie Shepp
piano
Pierre-Francois Blanchard
contrabbasso
Matyas Szandai
batteria
Hamid Drake
da € 24.50 a 28.00 + diritto di prevendita
RIDUZIONI
I Love Auditorium.