DEBUTTO NAZIONALE

Teatro

ANNA FOGLIETTA PAOLA MINACCIONI MICHELA CESCON

L'attesa

mar 15 mar | 21:00 | Sala Petrassi
mer 16 mar | 21:00 | Sala Petrassi
gio 17 mar | 21:00 | Sala Petrassi
ven 18 mar | 21:00 | Sala Petrassi
sab 19 mar | 21:00 | Sala Petrassi
dom 20 mar | 18:00 | Sala Petrassi
Ventisei anni dopo la storica messa in scena del 1994 diretta da Cristina Pezzoli, Michela Cescon decide di riproporre il testo del drammaturgo veronese Remo Binosi mettendo in scena, per la prima volta insieme sul palco, due interpreti molto amate dal pubblico: Anna Foglietta e Paola Minaccioni, per dare corpo e voce alla nobildonna Cornelia e alla sua serva Rosa. Il testo di Binosi, ricco di invenzioni molto riuscite, ha una grande forza drammatica e di coinvolgimento, a cui è difficile rimanere indifferenti, nonostante l'azione sia ambientata nel '700. Tutto viene raccontato con freschezza, con un erotismo naturale nei confronti della vita e del mondo, con continui cambi di registro narrativo, tenendo in equilibrio tra loro commedia e dramma. Un racconto sui corpi femminili, sul desiderio, sulla maternità, sull’amicizia, sull’amore, sul piacere, sulla lealtà, e sulle differenze di classe. Due donne vengono allontanate e rinchiuse in una casa di campagna per nascondere entrambe una gravidanza non cercata. Il linguaggio è originale e sorprendente, bello da recitare ad alta voce, con una naturale vis comica che garantisce una presa certa sul pubblico, paragonabile a quella dei testi di Goldoni e di Eduardo. Ad accompagnare il progetto si affianca alla regia un’importante équipe artistica: Dario Gessati per le scene, Pasquale Mari per il disegno luci, Giovanna Buzzi per i costumi, e Piergiorgio De Luca per il suono.
 
 
 
mar 15 mar | 21:00 | Sala Petrassi
mer 16 mar | 21:00 | Sala Petrassi
gio 17 mar | 21:00 | Sala Petrassi
ven 18 mar | 21:00 | Sala Petrassi
sab 19 mar | 21:00 | Sala Petrassi
dom 20 mar | 18:00 | Sala Petrassi
INFO UTILI

L’ATTESA di REMO BINOSI
Regia
MICHELA CESCON
 con
ANNA FOGLIETTA
PAOLA MINACCIONI 


produzione TEATRO DI DIONISO TEATRO STABILE DEL VENETO
in collaborazione con FONDAZIONE MUSICA PER ROMA, TEATRO STABILE DI BOLZANO
ATCL Circuito Multidisciplinare del Lazio per Spazio Rossellini Polo Culturale Multidisciplinare della Regione Lazio