Andrea Camilleri (1925-2019)

Presto una serata in ricordo del grande Maestro



Il Presidente della Fondazione Musica per Roma Aurelio Regina e l’Ad Josè R. Dosal esprimono, assieme a tutto lo staff della Fondazione, il più sentito e profondo cordoglio per la scomparsa di Andrea Camilleri, intellettuale, scrittore, saggista, figura dall’ineguagliabile spessore umano, civile e culturale che ha appassionato con i suoi personaggi il pubblico della letteratura, della musica, dello spettacolo dal vivo e di quello televisivo e radiofonico. L’Auditorium Parco della Musica, che per anni è stato la sua casa dove ha incontrato i suoi lettori, ha avuto l’onore di averlo ospite con lectio magistralis di letteratura all’interno di “Libri Come, Festa del Libro e della Lettura”, attraverso rassegne teatrali da lui curate e prodotte dalla Fondazione come “Inedito d’Autore”, con l’incontro storico con i suoi lettori del 2011 dove assieme a Sellerio Editore ha parlato di alcuni dei sui testi più importanti o con la sua straordinaria “Intervista Impossibile” a Venerdì interpretato da Sabina Guzzanti nel 2008. E’ proprio per questo straordinario patrimonio che ha lasciato nei ricordi e archivi della Fondazione Musica per Roma che l’Auditorium lavorerà per una serata a lui dedicata aperta a tutti i suoi lettori.