Festa della Musica 21 giugno 2019

Partecipa anche tu

Dopo l’esperienza dello scorso anno, il 21 giugno 2019 Roma torna a festeggiare la musica aderendo ai principi della Carta di Budapest. Artisti, studenti, gruppi musicali, cori, solisti – professionisti e soprattutto amatori – potranno festeggiare l’arrivo dell’estate suonando e cantando nell’intera città. Nella sua 34esima edizione europea, la Capitale prosegue l’esperienza di una Festa della Musica del tutto nuova. Parteciperanno enti e istituzioni sia pubbliche che private, e tutti i cittadini avranno la possibilità di fare musica in città.  Con la Festa della Musica di Roma, la Capitale mantiene e rafforza lo spirito della prima Festa lanciata in Francia nel 1982, dall’allora Ministro della Cultura Jack Lang: permettere alla musica di invadere tutte le strade della città, dalla periferia al centro, per salutare il solstizio d’estate. Dal 1985, anno europeo della musica, il 21 giugno in tutta Europa si festeggia la musica. Obiettivo della Festa, che Roma intende raccogliere e rinnovare, è quello di creare un’occasione di partecipazione, collaborazione per chi vive la città, ovunque si trovi.