Feed RSS Facebook Twitter YouTube
dal
Eng  Fra  Ita 
 
Francesco Bearzatti Tinissima 4et
  Versione stampabile
  Acquista Biglietti
  Dove Dormire

Roma Jazz Festival 2012 "Visual Jazz"
  Approfondimenti


 
    INFO   |   ACQUISTA
    INFO   |   ACQUISTA
    INFO   |   ACQUISTA
 
Eventi, Novità, Curiosità
 
Francesco Bearzatti Tinissima 4et
> Home > Evento > Jazz
Francesco Bearzatti Tinissima 4et
 
L'evento si è svolto il
03/11/2012


Fondazione Musica per Roma e International Music Festival Foundation presentano

Francesco Bearzatti Tinissima 4et
“Monkʼnʼroll” omaggio a Thelonious Monk


Un evento di
  Roma Jazz Festival 2012 "Visual Jazz"
  Carta Bianca a Francesco Bearzatti



Elenca prossimi eventi



 


Francesco Bearzatti sassofoni, clarinetto, xaphoon, electronics
Giovanni Falzone tromba, human effects
Danilo Gallo contrabbasso, basso elettrico
Zeno De Rossi batteria e percussioni

Progetto video a cura di
Francesco Chiacchio, Valentino Griscioli e Antonio Vanni
Roberto Polillo fotografie

Contributi video originali -
Nicholas Myers e Kamran Taherimoghaddam


Bearzatti è, senza dubbio, uno dei nomi di punta del jazz italiano. Dopo i progetti “Tina Modotti” e “Suite per Malcolm X” (Parco della Musica Records) accolti con successo dalla critica e dal pubblico in Italia e all’estero, il sassofonista Francesco Bearzatti con il suo quartetto celebra Thelonious Monk in modo originale. Tutta l'energia e la potenza dei più famosi pezzi del rock (Led Zeppelin, Pink Floyd, Lou Reed, Michael Jackson) si intersecano con i temi più famosi del compositore scomparso 30 anni fa, personaggio fra i più straordinari che il jazz abbia conosciuto. Negli ultimi anni infatti Monk è stato oggetto di un’attenta rivalutazione da parte della critica, che lo ha trattato a lungo come un compositore leggero e superato, mentre in realtà la nuova scena basata sull’improvvisazione lo eleggeva idealmente a proprio modello. Francesco Bearzatti, vincitore del titolo di miglior nuovo talento nella classifica di Musica Jazz (2003), ha stretto una grande amicizia con Aldo Romano e ha partecipato alle registrazioni di Because of Bechet. In quell’occasione ha incontrato Emmanuel Bex, virtuoso suonatore di organo e i tre hanno dato vita al Bizart Trio. Insieme a Gianluca Petrella ha registrato “Indigo 4” per la Blue Note ed è stato tra i protagonisti del quintetto di Stefano Battaglia. Tra i progetti a suo nome: “Stolen Days” e un lavoro in solitario su Duke Ellington. Ad accompagnarlo in questa nuova avventura, i migliori talenti del jazz italiano e il fidatissimo Antonio Vanni già regista del video “Malcolm X”.



     
     
     
 
Pre Taste
Auditorium Parco della Musica, ore 18


 
Lug 2014
l m m g v s d
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Mer 30-Lug-2014

    INFO
    INFO   |   ACQUISTA


(c) Copyright 2014 Fondazione Musica Per Roma - info@musicaperroma.it | Legal - Credits