ORCHESTRA POPOLARE ITALIANA

diretta da Ambrogio Sparagna

con il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni

e con i Danzatori Popolari coordinati da Francesca Trenta

 

 

BALLO! VII edizione

 

VENERDÌ 1 LUGLIO 2016

 

Santu Paulu delle Tarante

 

CAVEA ore 21

 

Prodotto dalla Fondazione Musica per Roma in prima esecuzione assoluta

con la partecipazione dell'Orchestra Popolare Italiana dell'Auditorium Parco della Musica,

il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni

e i Danzatori Popolari coordinati da Francesca Trenta

Ospiti

Il Ballo di San Vito di San Vito dei Normanni (BR)

Ccuipedidifora (Sicilia)

Patrizio Trampetti

Davide Rondoni

 

Biglietto unico 15 euro

 

Dalle ore 19.00 alle ore 20.00

Festa popolare

Animazione con danze popolari a partecipazione spontanea e musica dal vivo a cura di Francesca Trenta e dei solisti dell’Orchestra Popolare Italiana e aperitivo a cura di Campagna Amica.

 

 

 

Ritorna dopo il grande successo delle precedenti sei edizioni Ballo!,un grande spettacolo dedicato alla riscoperta e alla reinterpretazione delle antiche danze popolari italiane. Una grande festa, all'aperto e al chiuso, rivolta a tutti gli appassionati e protagonisti della riscoperta del grande fenomeno delle danze popolari, che animerà l'Auditorium con laboratori teorico-pratici e spettacolazioni. Un grande evento caratterizzato dalla presenza di oltre trecento danzatori, cantori e musicisti provenienti da tante regioni italiane.

Il tema di quest'anno è dedicato alle danze tradizionali devozionali e terapeutiche tipiche del culto di San Paolo, antico protettore e guaritore delle "Tarantate". La sua figura di guaritore e di ammaestratore di "morsi" di serpenti è un tratto ancora molto presente nella cultura popolare tanto da essere ancora invocata. Legate a questo tipo di genere di danza devozionale   sono alcune  danze  siciliane dedicate a Santa Rosalia che nello spettacolo saranno proposte nelle loro forme originali da gruppi di danzatori armati di bastoni di legno.

Come in ogni edizione anche quest'anno va sottolineata la presenza rilevante di tanti gruppi di danzatori tradizionali fra cui i siciliani Ccuipedidifora e la Pizzica di san Vito, un virtuosistico ensemble di giovani danzatori del Ballo di San Vito, un'antica forma di danza vertiginosa, tipicamente maschile, legata ad antichi rituali marziali ancora in uso nell'area dell'Alto Salento.

Santu Paulu delle Tarante rappresenta quindi un'occasione speciale per conoscere la ricchezza del lavoro di ricerca e valorizzazione che l'Orchestra Popolare Italiana svolge da nove anni all'interno dell'attività del Parco della Musica e in particolare attraverso i laboratori etnocoreutici condotti da Francesca Trenta. Uno spettacolo originale che grazie alla forza della sua energia vitale e miracolosa coinvolgerà tutto il pubblico trasformando la cavea in una grande festa popolare.

Ospiti speciali di questa settima edizione: Patrizio Trampetti, voce indimenticabile della Nuova Compagnia di Canto Popolare, e il poeta Davide Rondoni.

 

I LABORATORI ETNOCOREUTICI

Il corpo di ballo è costituito dagli allievi dei laboratori che si svolgono negli spazi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, condotti da Francesca Trenta e finalizzati alla messa in scena di “Ballo!”

I laboratori sono rivolti a danzatori non professionisti, formati nelle scuole di ballo o nei gruppi amatoriali di danza; il progetto vuole sottolineare il forte e crescente interesse verso il linguaggio della danza popolare espresso negli ultimi anni da nuove e vecchie generazioni: non ci sono limiti di età né di tipologia fisica per la partecipazione

 

 

DATE

 

10- 11-12 Giugno 2016 dalle ore 15,30 –  LIVELLI: AVANZATO E INTERMEDIO/AVANZATO

Per lo studio di coreografie da palco in piccoli gruppi. Ne sarà curato l’aspetto estetico (stile, velocità, assetto coreografico) richiesto dal direttore artistico e dal direttore del balletto e non quello tecnico che deve essere già proprio.

 

Sabato 25 Giugno 2016 dalle ore 15,30 – LIVELLI: PRINCIPIANTI DI BASE E PRINCIPIANTI INTERMEDI 

Per lo studio dei passi, della ritmica, stile e coreografie per grande gruppo; coreografia e passaggi scenici.

 

Domenica 26 Giugno 2016 dalle ore 15,30 –  LIVELLI: BASE/INTERMEDIO/AVANZATO

Per lo studio dei passi, della ritmica, stile e coreografie per grande gruppo, passaggi scenici, danze dei gruppi più piccoli (intermedi /avanzati).

 

 

Lunedì 27 Giugno 2016 dalle ore 11,30 - TUTTI I LIVELLI

Laboratorio di integrazione fra tutti i danzatori

 

29 Giugno 2016 SALA SINOPOLI – TUTTI I LIVELLI

laboratorio di integrazione danza, con la partecipazione dell’Orchestra Popolare e del Coro

 

30 Giugno 2016 CAVEA – TUTTI I LIVELLI

Prova generale

 

QUOTA laboratori adulti: € 20,00 adulto

Gli interessati (livello base/livello intermedio) per iscriversi devono inviare una mail a promozione@musicaperroma.it indicando:

 

  • Nome/cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza e Codice Fiscale
  • recapito telefonico
  • Grado di conoscenza delle danze popolari italiane
  • Scuola/gruppo di provenienza
  • Link video (se in possesso) e/o foto

 

 

AUDITORIUM FAMILY

1 Luglio 2016 dalle ore 17 - FOYER SALA SINOPOLI

LABORATORIO PER BAMBINI “LA DANZA A COLORI!

laboratorio ritmico e motorio per bambini dai 4 ai 10 anni, basato sul “gioco” per un approccio al ritmo e ai passi base del Saltarello; condotto da Francesca Trenta per il progetto didattico “I Passi della Tradizione”.

QUOTA laboratorio: € 5,00 a bambino,

Info e prenotazione obbligatoria promozione@musicaperroma.it 

 

 

Info 06-80241281

 www.auditorium.com

Ufficio stampa Musica per Roma tel. 06-80241574 - 228 - 583

ufficiostampa@musicaperroma.it