LEZIONI DI JAZZ

 

a cura di Stefano Zenni

 

OLTRE LA MUSICA. DA JACOB GERSHOWITZ A JOHN ZORN. IL JAZZ E LA CULTURA EBRAICA

 

DOMENICA 17 APRILE 2016 TEATRO STUDIO ORE 11

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Biglietto unico 8 euro

 

Cos’hanno in comune George Gershwin, Benny Goodman, Gene Krupa, Stan Getz, Shelly Manne, John Zorn? Sono tutti di cultura ebraica, un mondo che ha plasmato in profondità la musica americana, incluso il jazz. Come mai proprio gli ebrei hanno compreso la musica nera meglio di tutti? E i neri ne sono stati influenzati? Benevenuti nel meeting pot americano.

 

La quarta stagione delle Lezioni di jazz, condotte da Stefano Zenni, si articola nelle consuete aree tematiche dei Ritratti di jazz, le Guide all’ascolto, le esplorazioni Oltre la musica e più di un Viaggio nel capolavoro. Dalla celebrazione del centenario di Billy Strayhorn al ritratto di Keith Jarrett, dagli sconfinamenti nella musica rinascimentale ai rapporti tra jazz e cultura ebraica, dalla genesi di Un Poco Loco di Bud Powell al toccante confronto con Bix, il primo “maledetto” del jazz, dalla avvincente vicenda di King Porter Stomp alla appassionata libertà di Ornette Coleman, le Lezioni di jazz offrono ancora una vasta e variegata gamma di occasioni per scoprire insieme, in un linguaggio accessibile a tutti, la straordinaria ricchezza della musica più influente del secolo. 

 

Prossimi appuntamenti:

08/05/2016 Guida all’ascolto. Moanin’: breve trattato sull’hard bop.

15/05/2016 Ritratti di jazz. Alla ricerca del suono: la parabola di Keith Jarrett

 

 

Info 06-80241281

www.auditorium.com

Ufficio stampa Musica per Roma tel. 06-80241574 - 231 - 228 - 583

ufficiostampa@musicaperroma.it